L'Ecografia Ostetrica

Diagnosi prenatale

È possibile in questo ambulatorio, eseguire controlli ecografici del I, II e III trimestre, rispettivamente volti alla diagnosi della localizzazione, del numero e della datazione della gravidanza per quanto riguarda il primo trimestre; alla valutazione morfologica delle strutture anatomiche del feto nel secondo trimestre; alla valutazione del benessere e della crescita fetale, mediante la stima del liquido amniotico e della flussimetria materno-fetale.

Sempre nell’ambito della diagnosi prenatale non invasiva, si effettua lo screening combinato del I trimestre (ultrascreen: traslucenza nucale e bitest) per la valutazione del rischio di cromosomopatie fetali nel terzo trimestre.

ecost